mercoledì 31 ottobre 2012

La Chiesa di San Rocco

La Chiesa di San Rocco è stata ristrutturata nel 2012 ed inaugurata il 28 Ottobre 2012






















5 commenti:

  1. Che belle foto. Davvero una bella Chiesina

    RispondiElimina
  2. Sono stato a Circello per il concerto di Nek ma non ho potuto visitare il paese. Conto di tornarci la prossima estate.....

    RispondiElimina
  3. davvero bella e incantevole

    RispondiElimina
  4. ASSOCIAZIONE EUROPEA “AMICI SAN ROCCO”: VITA FRATERNA NELL’ INCONTRO CON UN AMICO.
    Anche se non ce ne accorgiamo,intorno a noi brillano numerosi esempi di vita fraterna che donano luce alla nostra vita spirituale: l’Associazione Europea “Amici di Rocco” è una di queste luci, testimonianza efficace che vive nell’oggi l’esempio di totale donazione di San Rocco.
    L’Associazione è guidata da Fratel Costantino De Bellis, custode delle reliquie del Santo pellegrino, che con la sua testimonianza di vita consacrata anima il cammino cristiano dei gruppi radicati in tutta la penisola, formati da tanti devoti che si incontrano per cercare negli altri il Volto di Cristo, unica certezza nei momenti difficili e speranza che non delude.
    La semplicità, la povertà francescana, il pellegrinaggio e la fraternità sono le caratteristiche distintive dell’Associazione stessa e di ogni vero devoto di San Rocco e prendono forma attraverso le varie attività: l’incontro di preghiera annuale “Un giorno con San Rocco” presso la sua chiesa in Roma e il Convegno Europeo organizzato in diverse città d’Italia nel periodo primaverile, l’incontro mensile di preghiera che ogni gruppo organizza nel proprio paese o città, la partecipazione alla Santa Eucaristia. Fondamentale è l’opera di apostolato svolta da Fratel Costantino con la “peregrinatio” delle reliquie di San Rocco nelle comunità che lo venerano, attraverso le catechesi, gli incontri con la gente, la preghiera comunitaria .
    L’Associazione ha ricevuto il riconoscimento canonico dal vescovo di Caserta e moderatore dell’Associazione S.E Mons. Pietro Farina, di venerata memoria e ad essa particolarmente legato, ed è diffusa in Italia ed Europa.Numerosi sono i gruppi, le parrocchie, le chiese,le confraternite e singoli devoti aggregati.
    Carità eroica verso il prossimo bisognoso, fede incondizionata, abbandono totale alla Provvidenza e alla volontà di Dio nel momento: questa è la strada che egli ha percorso verso la santità, la stessa strada che ogni battezzato è chiamato a percorrere, in special modo l’amico di San Rocco che attraverso questo itinerario di fede scopre giorno per giorno di essere amato da Dio immensamente e gratuitamente ed è chiamato a vivere questo amore non egoisticamente ma a condividerlo con gli altri. Da questo scaturisce l’impegno verso gli ultimi dell’Associazione con la mensa dei poveri presso la Chiesa di San Rocco di Roma, l’ambulatorio medico per i bisognosi, il sostegno all'alfabetizzazione nei Paesi in via di sviluppo; le costruzioni di pozzi in Africa e di una scuola in Eritrea. Il tutto finanziato grazie alla generosa carità degli iscritti lungo questi anni.
    Importante per la diffusione e la valorizzazione del culto al Santo pellegrino è stata poi la realizzazione del Museo Iconografico di Capriati al Volturno (CE) e l’elevazione a santuario della restaurata chiesa di San Rocco a Casertavecchia, dove sono custodite le Insigni Reliquie e promuovere la piccola chiesetta.
    L’Associazione Europea “Amici di San Rocco” risveglia la vera devozione verso il Santo e promuove gli insegnamenti della Santa Chiesa nell’obbedienza al magistero del Pontefice, per una autentica testimonianza di fede vissuta nella speranza e una concreta risposta d’amore verso il Padre e verso i fratelli.
    “Vieni e seguimi…” (Mc10,17 – 30): amici, devoti, comunità che venerate San Rocco, vi invitiamo a venire con noi. Incontriamoci per condividere questo cammino! Ogni incontro è una crescita, un’opportunità, un nuovo impegno, uno stare insieme fraterno in cui viviamo l’incontro gioioso con Gesù Cristo nell’altro. San Rocco ti chiama a partecipare a questa meravigliosa festa…e avrai la Vita!!!

    www.amicidisanrocco.it
    Fratel Costantino 3386627422

    RispondiElimina



  5. INCONTRO NAZIONALE AMICI DI SAN ROCCO 23 maggio 2015 SANTA CROCE DEL SANNIO BN
    Nel segno di San Rocco ancora pellegrini e viandanti.

    Imitando di San Rocco " la pazienza, l'accoglienza e la presenza " verso i fratelli bisognosi , superando ogni umana debolezza e difficoltà .

    Quante volte non siamo pazienti verso il nostro prossimo ne ci chiede conforto , non siamo accoglienti ma pieni di pregiudizi o temendo il giudizio degli altri e marginiamo il diverso , il malato, il povero , il disperato, l'incompreso; quante volte non testimoniamo la presenza di Gesù li dove c'è un fratello o un amico nel bisogno , dimentichiamo che " Tutto ciò che fate al mio fratello più piccolo l'avete fatto a me" dice il Signore ; al contrario però siamo a condannare a lamentar se ci troviamo noi nel bisogno nessuno e paziente , accogliente o ci tende una mano.
    Facciamo della regola d'oro suggeritaci da Gesù la nostra norma di vita: "Tutto quanto volete che gli uomini facciano a voi , anche voi fatelo a loro" e allora amici carissimi si che saremo anche noi dei perfetti cristiani amici di Gesù e dei suoi Santi .
    Preparandomi alle mie visite nelle tante comunità d'Italia , chiedo al nostro caro santo di starei vicino e accompagnar i in questo pellegrinaggio terreno.
    Perché nella mia semplicità e nella mia pochezza possa portati il messaggio del vangelo e la testimonianza di vita straordinaria di San Rocco .
    A lui possiamo rivolgere con fiducia le nostre preghiere in ogni momento. Della vita , nelle ore liete e in quelle meno liete , per trovare in lui sostegno e conforto .
    E per noi una fonte luminosa che rischiara il nostro peregrinare , in quanto la sua santità riflette le pagine più vive del Vangelo e del l'insegnamento di Gesù .
    Allora amici prodighiamo i nella nostra vita a rendere sempre più viva la testimonianza di vita di San Rocco , nella pratica dell'amore verso i fratelli per il bene nostro e il bene di tutti .
    Vi aspetto ancora una volta numerosi e gioiosi di condividere assieme le meraviglie di Dio che compie nei suoi Santi.
    Un ricordo nella preghiera per tutti voi carissimo amici .........
    Vi aspettiamo io il parroco l'amministrazione comunale di Santa Croce del Sannio BN , in neo nato gruppo Amici di San Rocco e tutta la cittadina a condividere un giorno di fede, spiritualità e festa in compagnia del pellegrino di Dio San Rocco .

    www.amicidisanrocco.it
    3386627422

    Fraternamente
    Il Procuratore e Guardiano di San Rocco
    Fratel Costantino .

    RispondiElimina